Blog

I tatuaggi e le tendenze del 2019

By 28 Maggio 2019 No Comments

Tatuaggi: tendenze tattoo 2019

Quando si inizia ad accarezzare l’idea di tatuarsi si cominciano a notare tutti i tatuaggi che capitano sott’occhio. Un neofita di questo settore potrebbe rimanere sorpreso dalla varietà dei disegni, dalle differenze degli stili e dall’originalità di alcuni tatuatori. Allo stesso tempo potrebbe rimanere sorpreso di come anche questo settore sia in grado di rinnovarsi e innovarsi e di come da un anno all’altro cambino le tendenze sia per quanto riguarda le novità dei disegni in sé, sia per quanto riguarda quelle che hanno a che fare con le parti del corpo da tatuare.

Quali sono le novità dell’anno in corso? Quali sono le tendenze tattoo del 2019?

Tatuaggi per tutti

Siamo abituati a vedere tatuaggi di tutti i tipi, ci sono quelli grandi, quelli colorati, quelli tutti neri e poi quelli definiti ‘old style’ e quelli tribali, quelli composti da solo testo e quelli in stile giapponese, quelli che riproducono immagini stilizzate e quelli in stile sudamericano. E poi ce ne sono altri in cui è facile riconoscere la ricerca e lo sviluppo di uno stile originale e unico, come nel caso dei tatuatori che utilizzano solo una linea continua per realizzare una figura o quelli che usano solo piccoli puntini per creare forme e sfumature.
Il tatuaggio è un elemento molto personale, si può discutere su quanto conti il fatto che sia una moda, ma di sicuro non si possono discutere le motivazioni che portano una persona a tatuarsi. C’è chi lo considera un semplice ornamento per il proprio corpo e un modo per metterne in risalto una zona, c’è chi lo utilizza per ricordare un avvenimento importante, c’è chi lo usa per esprimere un lato della propria personalità.

Le tendenze nel settore dei tatuaggi

È un mondo in continuo movimento che ogni anno registra qualche novità, da una parte perché ogni anno ci sono sempre più professionisti che vogliono affermarsi e che, per farlo, si impegnano a sviluppare e a proporre il proprio stile originale, dall’altra perché ogni anno si affermano delle tendenze più generali che riguardano le parti del corpo da tatuare, la richiesta di determinati disegni, l’affermazione di stili innovativi. Anche nel settore del tatuaggio le tendenze si affermano perché ci sono star internazionali che ‘danno’ l’esempio.

  • Le parti del corpo di tendenza

Le tendenze tattoo 2019 stanno, in un certo senso, sdoganando il tatuaggio sul viso (face tattoo) tradizionalmente associato a carcerati e delinquenti. È una pratica molto diffusa tra i rapper americani e sta conquistando anche i personaggi più famosi del rap e della trap nostrani.

Altre parti molto gettonate per un tatuaggio sono il dorso della mano, l’interno del padiglione delle orecchie (ear tattoo) e la colonna vertebrale (spine tattoo), tutte queste soluzioni sono considerate molto sexy e sono particolarmente diffuse negli Stati Uniti perché sono soluzioni scelte da importanti star come Lady Gaga o Rihanna.

  • Stili innovativi e di tendenza

Tra le tendenze del 2019 per quanto riguarda gli stili bisogna considerare il pixel tattoo che consiste nel realizzare tatuaggi che ricordano la grafica dei primi video game.

Altra tendenza è il tatuaggio effetto ricamo che si basa sul riprodurre sulla pelle un disegno con le trame proprie di un lavoro di ricamo.

  • I disegni più richiesti

Tra i disegni più richiesti ci sono quelli che vengono definiti tattoon (tattoo+cartoon) e che indicano i tatuaggi dedicati a personaggi di animazione o dei fumetti come Topolino, Batman. Questa tipologia di tatuaggi sembra essere molto apprezzata non solo dalle star.

Altro trend che ha trovato consacrazione nel 2019 è quello del tatuaggio floreale e delle composizioni naturali.

Essere un tatuatore professionista vuol dire anche riuscire a seguire e a cogliere le tendenze stagionali e annuali, avere una formazione adeguata è il primo passo per riuscire a collocarsi in questo settore in modo professionale. Contattaci organizziamo corsi professionali per aspiranti tatuatori.

Leave a Reply

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto